Codice etico - Modello 231

Al momento Hydro Drilling opera in una molteplicità di contesti economici, politici, sociali e culturali che sono in continua e rapida evoluzione: tutte le sue attività devono essere svolte nel rispetto della legge, in un quadro di concorrenza leale, con onestà, integrità e correttezza, nel rispetto dei legittimi interessi di clienti, dipendenti e partner commerciali; tutti coloro che lavorano in Hydro Drilling, senza distinzioni o eccezioni, devono impegnarsi ad osservare e a far osservare tali principi.

La convinzione che si stia agendo per il bene della Società non può mai giustificare l'adozione di comportamenti in contrasto con questi principi.

Per queste ragioni e data la complessità delle condizioni in cui la Società opera, è importante fornire una chiara definizione dei valori che essa riconosce, accetta e condivide e l'insieme delle responsabilità assunte, sia internamente che esternamente, stabilendo un insieme di principi e regole. L'osservanza di tali disposizioni è quindi di fondamentale importanza per garantire una gestione improntata a valori quali correttezza, imparzialità, integrità ed onestà, per la prevenzione dei reati descritti nel Decreto Legislativo 231 del 8/06/2001 ed anche ai fini di preservare l'affidabilità e la reputazione della Società.

HYDRO DRILLING adotta il presente Codice Etico e darà massima priorità all'applicazione dello stesso al fine di abbracciare i principi di etica e trasparenza sopra citati e di conciliare la ricerca della competitività con le esigenze di un ambiente di concorrenza leale.

HYDRO DRILLING garantisce inoltre che ci siano appropriati mezzi in termini di informazione, prevenzione e controllo e non esiterà ad intervenire, se necessario, con azioni correttive.